mercoledì 14 novembre 2018

Presentazione del libro di Luciano Canfora, La scopa di don Abbondio.

martedì 13 novembre 2018

Anna Boschi : ContaminAzioni: La lezione di un’Artista in dialogo costante con la Vita e la Poesia a cura di Donato Di Poce
























Questo libro, non è un classico libro di critica d’arte, né un catalogo e non ha nessuna pretesa esaustiva, storica o documentale, è semplicemente la piccola storia di un’amicizia tra un’artista e un poeta con molte affinità artistiche e umane, la piccola storia di una contaminAzione. Troverete nel libro ( una sorta di carteggio intimo e segreto) alcune curiosità, carte calligrafiche, poesie da me dedicate ad Anna, alcuni preziosi suoi inediti poetici, foto dei suoi lavori e cataloghi, lampi di verità e d’incontri, che hanno accompagnato questi anni di amicizia e contaminAzione poetica e artistica, che ci hanno portato a realizzare alcuni lavori insieme o meglio Anna a preso a pretesto ogni tanto, la mia poesia per realizzare alcuni splendidi libri d’artista e la “Valigia della CreAttività”. Alcune fotografie inedite e piccole tracce di calligrafie, collages, aforismi che altrimenti sarebbero dispersi o rimasti nei cassetti di un poeta innamorato dell’arte e della poesia. (Donato Di Poce)


Info link

Arriva al Note di Gusto Cafè di Squinzano (Lecce)“Il fuoco dolce”























Verrà presentato giovedì 15 novembre 2018, con inizio alle ore 18.00, presso il Note di gusto Cafè di Squinzano (LE), “Il fuoco dolce”, l’ultimo libro di Edoardo Micati, abbinato per l’occasione all’omonimo liquore. L’evento è organizzato da I Libri di Icaro e da I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno e la Fabbrica dei Sogni.
Il volume, edito da I libri di Icaro, prosegue sulla scia del precedente “L’isola sulla terra”, ambiento nell’immaginaria cittadina di Scarfagnano, abitata da personaggi che danno vita a storie coinvolgenti e a tratti ironici. Il romanzo è un susseguirsi delle vicende che vedono soprattutto protagonista il maresciallo Otto Ortner, proveniente dalla lontana San Candido, e che si svolgono nell’arco di un anno. Le sue indagini si svilupperanno capitolo dopo capitolo, toccando luoghi caratteristici del paese come l’osteria, le botteghe, le chiese con il coinvolgimento di vari personaggi, tra cui tecnici giapponesi, autisti serbi, mafiosi russi, immigrati clandestini che si mescolano a figure di vita quotidiana quali il barbiere, il parroco e il farmacista.
Tutta l’ambientazione richiama quella salentina, con i suoi odori e colori, nonché i suoi dialetti e la sua cucina tipica. Il titolo di questo romanzo si rifà a “Lu fuecu duce”, un particolare liquore, poco conosciuto, di cui l’autore fornisce addirittura la ricetta ai lettori. Si tratta di una bevanda alcolica dal gusto nuovo e intenso. Due gli ingredienti principali alla base del liquore: la cannella e il peperoncino. È proprio grazie a essi, che si crea un sapore in cui il dolce incontra i toni forti del piccante. Da questa commistione di gusti, deriva proprio il nome “Fuoco dolce”. 
Dal colore ambrato, presentato nell’elegante bottiglia trasparente con l’etichetta che riprende i motivi della copertina dell’omonimo libro, il liquore sprigiona un odore tenue, gradevole all’olfatto. Nel degustarlo il palato avverte in un primo momento il dolce che man mano lascia il posto al piccante. È stata la stessa casa editrice I libri di Icaro, in collaborazione con La Fabbrica dei Sogni, ad aver prodotto questo liquore, che si potrà degustare nel corso della serata.


Dialogherà con l’autore la giornalista Giovanna Ciracì. Ingresso libero.

 Per info:
Note di gusto Cafè tel. 350 5434805
 I libri di Icaro - www.icarolibri.com - tel. 371 1878199 - 327 6956111

Presentazione del libro SE SEI PARANOICO NON SEI MAI SOLO