giovedì 5 marzo 2020

Per un pugno di like. Perché ai social network non piace il dissenso di Simone Cosimi (Città Nuova Editrice)

Ascesa e possibile declino del pollicione che ha cambiato il mondo.
«Un saggio che indaga tra le pieghe più sensibili di Facebook & co: la resistenza al tasto "dislike", gli effetti dei nostri gesti, l'importanza di andare controcorrente» - L'Espresso
Un saggio che si occupa di una questione piccola, vicina, ordinaria - quel "mettere like" che facciamo decine di volte al giorno - per mostrarne la grandezza, la serietà e gli effetti che ha sul nostro vivere in società. Non si tratta di un testo apocalittico che sfrutta lo spaesamento dato dalla rivoluzione digitale per trasformarlo in facile invettiva contro l'invasione della tecnologia delle nostre vite, ma di una riflessione che, nel ripercorrere la storia del like e i suoi meccanismi, ha come esito quello di chiamare a una maggiore responsabilità e partecipazione tutti gli utenti dei social network, e non solo. Prefazione di Bruno Mastroianni.

Nessun commento:

Posta un commento