lunedì 30 luglio 2018

Innovation and Change Management di Donato Di Poce





















“Ho preso l’abitudine di fornire ai frequentatori dei miei corsi di formazione in aula (o nella formazione e-learning di kit formativi), di glossari tematici che aiutassero di volta in volta a decifrare acronimi e termini magari di moda come “big data”, “brand” o “landing page”, ma di cui spesso molti ne ignorano i significati. Ho pensato quindi di realizzare questo Innovation e Change Management Glossary, certo di fare cosa utile, necessaria e gradita a docenti, manager, dirigenti, professional e studenti. Il glossario ha diversi pregi, in primis quello di essere il più completo glossario di Innovation Management realizzato, in secondo luogo di riportare e spiegare finalmente il significato di molti acronimi comunemente usati (e abusati) dagli addetti ai lavori, il terzo di proporre in alcuni casi(dove si riteneva necessario per la novità del termine o la complessità e importanza dell’argomento), degli approfondimenti anche di qualche pagina e ove possibile di qualche grafico illustrativo. Il Glossario contiene oltre 200 termini che nel loro insieme propongono altri pregi nascosti come le biografie e teorie di alcuni dei personaggi fondamentali dell’economia e del management come Druker, Kotler, Deming, Sen, etc…, termini innovativi come “adwords, kaizen o empatia”, e approfondimenti su tematiche nuove e attualissime come “Startup, human economy, funnell di vendita” o i concetti di sostenibilità, feedback, diagramma di Gantt, Teamwork o leadership” (Donato Di Poce)

Donato Di Poce, (Nato a Sora - FR - nel 1958 ma residente dal 1982 a Milano ). Poeta, Critico d’Arte, Scrittore di Aforismi, Fotografo. Artista poliedrico ed ironico ma dotato di grande umanità, si è imposto all’attenzione del pubblico e della critica con la pubblicazione di una collana di 5 portfolio dal titolo: TACCUINO BERLINESE - East Side Gallery , Félix Fénéon Edizioni, Ruvo di Puglia (BA), 2009 dedicata al muro di Berlino. In un suo celebre aforisma ha scritto: “Il Poeta vede l'invisibile/Il Fotografo fornisce le prove”. E’ autore di diversi saggi, opere poetiche e di critica d’arte presso sedi editoriali prestigiose di livello nazionale e internazionale. E’ autore nel 2017 e nel 2018 per i Quaderni del Bardo Edizioni di due opere “Lampi di Verità” nella collana Z diretta da Nicola Vacca, e Poesismi Cosmoteandrici

Info link
https://www.amazon.it/Innovation-Change-Management-Donato-Poce-ebook/dp/B07FTT7DQW/ref=sr_1_5?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1532853525&sr=1-5&keywords=stefano+donno

Nessun commento:

Posta un commento