venerdì 11 maggio 2018

I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno e Donato Di Poce alla Libreria Popolare di Milano























Presso la Libreria Popolare di Via Tadino n.18 a Milano,  alle ore 17,30 l’11 maggio 2018 è prevista la presentazione degli ultimi due libri di Donato Di Poce editi da I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno  dal titolo “Lampi di Verità” (nella collana Z diretta da Nicola Vacca) e  Poesismi Cosmoteandrici . Dialoga con l’autore Stefano Donno (editore e critico letterario)
Poesismi Cosmoteandrici ( I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno) - “Donato Di Poce è artista vulcanico e multiforme, cultore di poesie e di aforismi. Dai suoi testi sprigiona un grande entusiasmo vitale, una straordinaria fiducia nelle possibilità espressive delle parole e di ogni segno comunicativo. Il suo lavoro si caratterizza pertanto per il movimento e la creatività che manifesta, caricati di un’energia che conduce in modo significativo ad aumentare e raddoppiare sostanza ed obiettivi (come lo stesso termine “creattività” indica).Donato Di Poce opera in particolare sulle forme brevi, sia in poesia sia in prosa, procedendo per “lampi di verità”, secondo una tradizione di illuminazione intuitiva che risale ai frammenti romantici e primo-novecenteschi. Egli coniuga profondità ed estensione cosmica, cercando di parlare al cuore delle persone e sintonizzarsi col respiro dell’universo. La poesia è la leva che fa “spiccare il volo”, che alimenta di sogni e valori la vita. Tramite la poesia, sia essa in versi, in prosa, in fotografia, l’esistenza si riempie di moralità e di bellezza, che in Di Poce sono sempre intimamente unite”. (Dalla prefazione di Gino Ruozzi)
Lampi di Verità (collana Z diretta da Nicola Vacca per I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno) - “…Con l’immagine dei lampi il poeta esprime una misura e delinea una via di accesso. Nella notte sempre buia del nostro vivere politico e civile, lefolgori squarciano il tessuto omogeneo del reale e sfaldano la trama compatta delle banalità e dei pregiudizi, aprendo per pochi attimi, nel battito di ciglia di un’epifania, fenditure e crepe, oltre le quali intravedere sentieri di sopravvivenza. Lampi di verità è una raccolta articolata in due parti; la prima consegna il titolo a tutta l’opera, la seconda è declinata su un versante di “bellezza”. Una biforcazione? No, piuttosto, due attributi della stessa sostanza. Già il pensiero greco ci richiama alla sintonia di “bellezza e verità” (…) .Il poeta ha in tasca una fragile matita da cui sgorga la lacrima dell’oppresso. Il poeta spezza la matita come spezza il pane, offre al prossimo un’intuizione, una scheggia di vita estratta dalla carne, e, se riceve in cambio sputi anziché sorrisi, sa che questo è l’inconveniente di ogni dono. La poesia soffierà, comunque, sulle braci del sacrificio.” Dalla prefazione di Alessandro Vergari.“

Donato Di Poce, (Nato a Sora - FR - nel 1958 ma residente dal 1982 a Milano ). Poeta, Critico d’Arte, Scrittore di Aforismi, Fotografo. Artista poliedrico ed ironico ma dotato di grande umanità, si è imposto all’attenzione del pubblico e della critica con la pubblicazione di una collana di 5 portfolio dal titolo: TACCUINO BERLINESE - East Side Gallery , Félix Fénéon Edizioni, Ruvo di Puglia (BA), 2009 dedicata al muro di Berlino. In un suo celebre aforisma ha scritto: “Il Poeta vede l'invisibile/Il Fotografo fornisce le prove”.

Libreria Popolare di Via Tadino- Milano V. Tadino,  18       
Tel. 02 29513268.  -  info@libreriapopolare.it  

iQdB edizioni di Stefano Donno (i Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno)
Sede Legale e Redazione: Via S. Simone 74 - 73107 Sannicola (LE)

Nessun commento:

Posta un commento