venerdì 11 maggio 2018

I Quaderni del Bardo al Festival della Letteratura di Milano

















L’incontro letterario e artistico tra Pietro Berra, giornalista della provincia di Como e Stefano Donno, editore de “i Quaderni del Bardo”, ha dato vita a uno scambio di occasioni poetiche e performative durante le quali hanno avuto modo di scoprire giovani leve della poesia salentina e di pubblicare autori lombardi. Il comune denominatore tra queste realtà apparentemente diverse è il senso del viaggio irregolare tra memoria e innovazione tra le due regioni.  Con questo  appuntamento  è un tentativo di viaggio che va da da Vittorio Bodini a Claudia Ruggieri; da Girolamo Comi a Carla Saracino; da Antonio Verri a Vittorino Curci sino a poi ad arrivare alle diverse poetiche sia dei protagonisti dell’appuntamento sia di esperienze formative di grande rilievo come l’attività di ricerca per versi di Laura Garavaglia e della Casa della Poesia di Como .  In questo vagare tra le diverse latitudini della metrica pugliese e lombarda saranno restituiti a realtà storica sia i grandi che i dimenticati, i poeti  irregolari e gli incompresi  degni di essere tramandati. Con Mirna Ortiz Lopez, Donato Di Poce, Pietro Berra e Vito Trombetta. Moderano Stefano Donno, editore, e Chiara Evangelista, poetessa.
Il progetto I Quaderni del Bardo Edizioni nasce con il placet morale de “I Quaderni del Bardo” il marchio editoriale portato avanti ad oggi da Maurizio Leo (1959, poeta, e grande operatore culturale ) e che gestisce ormai da più di vent’anni anche “Il Bardo”, (direttore responsabile Antonio Tarsi), una rivista dedicata alla cultura tout court, alle tradizioni storico monumentali del Salento, alla poesia. La nuova casa editrice, la cui grafica editoriale è affidata a Mauro Marino del Fondo Verri, si distingue per formati pocket e per un elevata qualità dei contenuti proposti ai lettori. Come dichiara il poeta e critico letterario Nicola Vacca : Stefano “Sfogliando i suoi libri e imbattendovi nei poeti pubblicati nella collana, capirete perché Stefano quando presenta la sua creatura dice : – La mia casa editrice non è per tutti – “.

Segreteria Organizzativa: Dott.ssa Emanuela Boccassini,
Impaginazione e grafica editoriale: Mauro Marino
Progetti di sviluppo editoriale: Mario Contino, Mauro Camassa, Perla Longo, Paride Pino, Eliana Masulli
iQdB edizioni di Stefano Donno (i Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno)
Sede Legale e Redazione: Via S. Simone 74 - 73107 Sannicola (LE)
Mudec, Museo delle Culture
via Tortona 56, Milano


Nessun commento:

Posta un commento