giovedì 19 aprile 2018

DAL 25 APRILE IN LIBRERIA IL BOSCO SILENZIOSO di Wolfram Fleischhauer























Il 25 aprile del 1945, Eugenio Pertini, fratello di uno dei presidenti italiani più amati di sempre, Sandro Pertini, fu ucciso nel campo di concentramento di Flossenbürg, a metà strada tra Norimberga e Praga. È qui, sul terreno dove una volta era il lager nazista, che questo thriller affascinante ci conduce, attraverso i sentieri meno noti del nostro passato. È qui che il Presidente Pertini tornò nel 1970, durante la sua presidenza, per lasciare una targa in memoria del fratello e di tutti gli uomini morti per la libertà. È qui che Anja Grimm, studentessa di scienze forestali, si trova a smuovere quella terra – e delle verità – sistemata ben bene a coprire ciò che è stato. Ma i nemici saranno disposti a tutto pur di lasciare il passato lì dov’è, sepolto sottoterra. Perché il presente e i suoi nuovi investimenti richiedono silenzio. Un libro sulla memoria e sulla difficile accettazione del passato.  Anja Grimm ha scelto di fare il suo tirocinio in una foresta della Baviera dove andava in vacanza da bambina. La scelta non è casuale: è lo stesso posto in cui vent’anni prima il padre è sparito senza lasciare traccia. Quando la giovane comincia a fare i suoi rilevamenti, il proprietario del terreno la minaccia e poi si toglie la vita. Anja sospetta che la sua morte sia collegata alla sparizione del padre e comincia a indagare. Le sue ipotesi la portano nella vicina località di Flossenbürg, dove si trovava il campo di concentramento in cui scomparve il fratello di Sandro Pertini, ma la comunità locale e la stessa polizia si dimostrerano ostili e disposti a qualsiasi gesto pur di ostacolare le indagini e far sì che i segreti del bosco restino tali.

Wolfram Fleischhauer è nato nel 1961 a Karlsruhe. Ha studiato letteratura in Germania, poi ha viaggiato molto in Europa America e Oriente. Il suo lavoro di interprete lo ha portato per lunghi periodi a Bruxelles, ma ora vive a Berlino con la moglie e il figlio. Ha scritto dieci libri, tra romanzi storici e thriller, che sono tradotti in più di una dozzina di lingue. In italiano sono pubblicati da Longanesi Un enigma color porpora, La donna dalle mani di pioggia, Il libro che cambiò il mondo, L’ombra dell’ultima rosa. È imminente l’uscita del film tratto da Il bosco silenzioso.

Nessun commento:

Posta un commento