lunedì 1 febbraio 2016

Alessandra Peluso con Happy Different (iQdB Edizioni di Stefano Donno) al Fondo Verri di Lecce























Come è costume al “Fondo Verri” di Mauro Marino e Piero Rapanà si veicola cultura e questa sera l’incontro sarà dedicato alla filosofia del benessere, per una felicità diversa, con Alessandra Peluso e il suo saggio “Happy different. Per una filosofia del benessere” (I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno). Sarà una felice conversazione con Marcello Aprile e Antonio Errico, insieme ai lettori e curiosi di “Happy different”.

VI ASPETTIAMO: Venerdì 5 febbraio 2016, ore 19.30 - Fondo Verri - via S. Maria del Paradiso - Lecce.

HAPPY DIFFERENT: un modo diverso per essere felici, una felicità differente, o un differente modo di approcciarsi alla felicità. Quante possibilità ci presenta la vita, molteplici soluzioni: sta a noi scegliere quella più adeguata per renderci felici. Nella complessità dell'esistere, Alessandra Peluso afferma come il pensiero attraverso un excursus storico-filosofico sia un potente strumento per una vita consapevole. A sostegno di ciò, l'individuo, conoscendo il proprio Io e l'inconscio, diventa il protagonista della vita e non più la vittima; ecco allora, che, per scongiurare quest'ultima condizione, gli si offre l'opportunità di affidarsi alla consulenza filosofica, o al filosofo, o alla Sophia-Analisi e comprendere che ciascuno è artefice di se stesso. Attrae  persone, crea relazioni benefiche solo se ha ben compreso quanto sia autorevole la mente umana. Sta a noi la scelta! Sta a noi trovare la risposta! Sta a noi essere Happy Different!!!



Alessandra Peluso è nata a Leverano (Lecce), filosofa, poetessa, critico letterario. Collabora con l'Università del Salento (Bioetica e Filosofia politica). Scrive per “Affari Italiani”, “Corriere Salentino”, e per la rivista "Filosofia e nuovi sentieri /ISSN 2282-5711". Amante della ricerca e del dubbio, del piacere epicureo e della bellezza dell'essenza e mai della superficie. In diverse pubblicazioni scientifiche si è occupata di Simmel e Camus. La prima raccolta di versi è “Canto d'Anima Amante” nel 2010 per Luca Pensa Editore a cui è seguita nel 2013 "Ritorno Sorgente" per LietoColle.



iQdB edizioni di Stefano Donno (i Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno)

Sede Legale e Redazione: Via S. Simone 74 - 73107 Sannicola (LE)

Mail - iquadernidelbardoed@libero.it / Redazione - Mauro Marino

Social Media Communications - Anastasia Leo, Ludovica Leo

Nessun commento:

Posta un commento