lunedì 14 luglio 2014

Stefano Delacroix con il suo Nigredo (I Libri di Emil) a Sava il 16 luglio 2014


























Ultimo appuntamento con “LETTERA22” e con il  GIUGNO SAVESE 2014. Mercoledì 16 luglio alle 21, lo scrittore e musicista Stefano Delacroix sarà ospite e protagonista dell'ultima data in programma, nel Frantoio Ipogeo di Piazza Spagnolo Palma a Sava (Ta), suggestiva location che ha fatto da cornice all'intera rassegna letteraria.
Partito ormai un mese e mezzo fa, il 4 giugno, LETTERA22”, format dedicato alla letteratura e proposto dall'Art Services “ROSSOCONTEMPORANEO”, ha rappresentato un riuscito e apprezzato evento della 36^ edizione del GIUGNO SAVESE.
Dopo l'esordio con la poetessa tarantina Francesca Pellegrino, neo-tradotta negli Usa, la rassegna libraria è proseguita all'insegna della qualità e della varietà della proposta, con la presentazione di saggi, romanzi di genere differente, sillogi poetiche e raccolte di racconti.
Protagonista della serata conclusiva di “LETTERA22” sarà il prolifico scrittore, cantautore e studioso di esoterismo, Stefano Delacroix, che proporrà il suo ultimo romanzo “Nigredo” (Casa Editrice I Libri di Emil), avvincente thriller storico-esoterico ambientato nel XVIII secolo, in una Parigi fedelmente ricostruita.
“LETTERA22”, cartellone estivo del nascente Caffè Letterario intitolato allo scrittore e politico pugliese Cesare Teofilato, è stato curato e condotto dalla scrittrice ed editor Mara Venuto.
Bookstore di riferimento: Libreria “Gilgamesh” di Taranto.


IL ROMANZO
“NIGREDO”:
Vincent Fernand Daudet, guaritore e realizzatore di pozioni della salute, è un uomo dal passato oscuro, orfano d’arte (il padre era un uomo ‘vissuto pericolosamente’ a metà tra la medicina e l’alchimia esoterica), trafugatore di cadaveri, frequentatore di bettole, avvezzo a miasmi e sollazzi nei postriboli di una Parigi mefitica e pestilenziale, salvatore di fanciulle pudiche, amante di donne fedifraghe, amico di ladri e impostori.
Il destino che Vincent ha cucito addosso è quello iniziatico dell’alchimia e dei sentieri esoterici dello spirito. Uno spirito che combina elementi di chimica, fisica, astrologia, medicina, misticismo e religione. L’obiettivo del protagonista è la conquista dell’onniscienza e la creazione di un rimedio a tutte le malattie. E la vita eterna…


STEFANO DELACROIX:
Nasce a Taranto nell’agosto del 1966, da genitori leccesi. Dopo una lunga militanza giovanile con la band The Act, prodotto da Mimmo Locasciulli pubblica tra il ’94 e il ’97 due album solisti, Ribelli e La Legge Non Vale (ed. Hobo, distribuzione Sony Music). Dedicatosi alla letteratura, pubblica nel 2007 Peristalsi (ed. Il Foglio) e La Memoria del Mare (ed. La Riflessione), nel 2009 Il Sesto (Lupo Editore), raccolta di racconti noir uscita in seconda edizione nel 2012.


Nessun commento:

Posta un commento