sabato 10 novembre 2012

Chiara Curione a Foggia per presentare il suo libro “Una ricetta per la felicità” (Negroamaro)



Il 12 Novembre 2012 due  presentazioni in provincia di Foggia per Chiara Curione e per il suo “Una ricetta per la felicità” (Negroamaro). L’autrice sarà impegnata, insieme alla scrittrice Roberta Jarussi, in due incontri, a Foggia e San Severo. Il 12 Novembre, alle ore 18.00, primo incontro a Foggia, presso la Biblioteca Provinciale “Magna Capitana” (via Viale Michelangelo,1). Sempre il 12 novembre, alle ore 20.00, l’autrice sarà ospite del Caffè Tra le righe (Via De Cesare, 13 – San Severo).

Una ricetta per la felicità è una saga familiare che va dal ventennio fascista fino ai giorni nostri. I capitoli si dividono tra presente e passato, e il loro anello di congiunzione è rappresentato da un vecchio diario. I capitoli del tempo passato si aprono con una ricetta del diario di Lucia, che appunta pensieri e gli avvenimenti della famiglia in cui lavora da domestica da quando aveva dodici anni. Nella storia presente si narrano le vicissitudini di Vera, che trova il vecchio diario e lo sfoglia incuriosita dagli appunti della nonna di cui scopre aspetti sconosciuti e segreti di famiglia. In entrambe le storie l’amore ha il ruolo di protagonista assoluto, crea contrasti sentimentali tra i personaggi e guida le loro azioni. L’orgoglio e la voglia di non arrendersi sono gli aspetti che accomunano le due protagoniste. Entrambe, nonostante le difficoltà, riusciranno a superare i contrasti e a migliorare la propria situazione.

CHIARA CURIONE è autrice di romanzi, racconti e fiabe. È nata a Bari nel 1962 e vive a Gioia del Colle. Ha pubblicato La sartoria di Matilde (2000) e una raccolta di fiabe storiche su Federico II (2005). Collabora con il laboratorio di lettura della biblioteca di Gioia del Colle. I suoi libri sono stati adottati per progetti di lettura nelle scuole medie ed elementari e hanno offerto lo spunto per alcune rappresentazioni teatrali. Con Besa ha già pubblicato Un eroe dalla parte sbagliata(2008).

Info

Nessun commento:

Posta un commento