giovedì 3 maggio 2012

"Tre noci moscate nella dote della sposa” di Simona Cleopazzo (Lupo editore) all’Ammirato Culture House di Lecce


Prima presentazione il 5 maggio 2012 presso  l’Ammirato Culture House in Via di Pettorano n. 3 a Lecce alle ore 20,00 di "Tre noci moscate nella dote della sposa di Simona Cleopazzo edito da Lupo editore. Introduce Osvaldo Piliego. Incursioni teatrali di Ippolito Chiarello e Angela Albanese. Musica Rebecca Wilson.
“Orfana” di madre Silvia approda a Lecce col gatto Michelone, carica di dolore e col cuore chiuso ai sentimenti. La lunga indipendenza sperimentata a Bologna le impedisce infatti la convivenza con la nonna-mà. Sorretta a distanza dalle vecchie amiche e arricchita da nuove condivisioni, Silvia riscopre il sud dal quale era fuggita e l’impegno politico-sociale; ritrova se stessa nel lavoro e nella partecipazione umana che le è propria, prendendo coscienza di sé nella memoria delle esperienze vissute, intrecciando i fili della sua storia. Alla rabbia dell’orgoglio lungamente ferito si sostituisce così, progressivamente, una visione sempre più lucida e generosa che le consente di aprirsi in modo nuovo alla vita. L’intreccio dei piani cronologici e la prevalenza della dimensione soggettiva che connota la narrazione trovano un fil rouge nelle citazioni di donne – dalla cantautrice Giuni Russo ad Alda Merini, da Renata Fonte a Simone de Beauvoir, da Rina Durante a Sylvia Plath, da Rebecca Wilson a Margherita Guidacci e Isabel Allende – il cui messaggio o esempio di vita guidano un’appassionante lettura che viaggia per tematiche e libera associazione di idee.

Nessun commento:

Posta un commento